Il Gruppo di An presenta una mozione affinchè venga dedicata una via al gen. Carlo Sanna, “Babbu Mannu” dela Brigata Sassari e si celebri questo illustre Sardo in occasione degli ottant’anni dalla scomparsa.

MOZIONE

I Sottoscritti Consiglieri,

PREMESSO CHE

Il Gen. Carlo Sanna

• Uscì a pieni voti dal corso Ufficiali dell’Accademia di Modena,
• ebbe il Comando di diversi Reggimenti di Fanteria e successivamente fu assegnato alla Divisione Militare di Cagliari;
• Allo scoppio della I^ guerra mondiale, a 56 anni al Comando del 13° Regg. Fanteria (Brigata “Pinerolo”) prese parte alle operazioni belliche sul Carso;
• Col suo reggimento occupò il colle Selz, considerato imprendibile;
• Nell’agosto del 1915 ebbe il comando della brigata Catanzaro;
• Nominato Maggiore-Generale per meriti di guerra, fu messo a capo della 33ma Divisione, di cui faceva parte anche la valorosa Brigata Sassari;
• Fu protagonista con i suoi Fanti della battaglie di Tre Monti, Caporetto, Conegliano, Tolmino e tanti altri luoghi in cui la Sassari si ricoprì di gloria;
• Vittorio Emanuele III motu proprio gli conferì la Commenda dei Santi Maurizio e Lazzaro;
• Il Re d’Inghilterra gli conferì prima la Commenda dei Santi Michele e Giorgio, successivamente quelli dell’Ordine di Bagno;
• La Francia conferì la prestigiosa Legion d’Onore;
• Il Re del Belgio la Commenda a l’Ordine di Leopoldo;
• Conclusa vittoriosamente la guerra, nel 1919 fu Comandante Militare di Torino, nel 1920 Comandante del Corpo d’armata di Ancona, nel 1921Comandante del Corpo d’Armata di Trieste. Nel 1923 il Governo lo volle Presidente del Tribunale Supremo Militare.
• Morì in Roma il 17 luglio 1928;

IMPEGNANO

Il Sindaco e la Giunta Comunale

• A dedicare una via al Gen. Carlo Sanna, “Babbu Mannu” della 33^ Divisione di cui faceva parte la gloriosa Brigata Sassari;
• A celebrare la memoria dell’uomo e del valoroso Soldato in occasione dell’ottantesimo anniversario della scomparsa.

FIRME

Alessandro Serra
Francesco Fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.