Negli ultimi tempi Cagliari ha registrato un notevole aumento delle presenze di turisti. Da sempre il capoluogo si candida al ruolo di città turistica e questa tendenza, dovuta anche ai voli low cost, rappresenta un’occasione da cogliere al volo. Oltre alle iniziative di “grande respiro” finalizzate a rendere più fruibile la città, riteniamo che ci siano altri piccoli provvedimenti, che non comporterebbero spese eccessive. Tra essi, come abbiamo scritto in un’interrogazione protocollata oggi, potrebbe rientrare la sistemazione di cartelli turistici per indicare i siti di interesse storico ed archeologico e gli altri indirizzi utili (porto, spiaggia, stazione dei bus). Altra idea che suggeriamo al sindaco ed al CTM è quella di rendere più facilmente individuabile per i turisti, che affollano la via Roma durante i mesi estivi, la linea del bus che conduce verso il Poetto. Si può immaginare un autobus con colori, scritte ed immagini “a tema” che attirino immediatamente lo sguardo di chi passeggia sotto i portici di via Roma o chi lo vede passare lungo il percorso.
share su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.