La mozione sulla WI-FI presentata dal sottoscritto e dai conss. Carta e Angius è stata unificata a quella analoga, presentata dai colleghi del centro-sinistra. Risultato: l’aula ha approvato il nuovo documento quasi all’unanimità col solo voto contrario del cons. Ben Amara. Grazie a coloro i quali hanno votato a favore inizia per la città un progetto di modernizzazione, che permetterà ai cittadini ed anche ai turisti di navigare gratuitamente su internet tramite la tecnologia senza fili. Nei centri culturali, nei parchi, nelle biblioteche presso gli uffici del Comune e in tanti altri luoghi pubblici sarà possibile accedere al WEB gratuitamente col proprio palmare, con il cellulare o con il PC portatile. E tutto questo potrà accadere con una spesa irrisoria rispetto alle cifre che vengono stanziate per altre voci nel bilancio comunale, senza aprire le strade, senza creare disagi a nessuno. Anche il Sindaco ha manifestato il suo apprezzamento per l’iniziativa e ha detto che la Giunta punterà a dotare la città della tecnologia più avanzata: quella della WI-FI max. Cagliari sarà un passo più avanti di altre città italiane ed europee con la Wi-Fi di ultima generazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.