A meno di un anno dall’intitolazione allo storico, giornalista e scrittore, piazza Fernando Pilia purtroppo si presenta così: erbacce, rifiuti, giochi per bambini danneggiati. Questo angolo della città che affianca il viale Buoncammino è in uno stato di abbandono preoccupante. Poiché non sono necessari milioni di euro per intervenire e basterebbe solo maggiore attenzione da parte di chi amministra la città, speriamo che si intervenga subito. Basta poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.