Da dichiarazioni del presidente Prodi, riportate a mezzo stampa, risulterebbe che Cagliari sarà esclusa dall’elenco della città metropolitane. In questo modo non solo non si tiene conto del ruolo attualmente rivestito dalla città sia rispetto ai centri urbani che la circondano sia rispetto alla Sardegna, della quale è capoluogo, ma, altresì, si trascurano e si mortificano le possibilità di sviluppo del nostro Comune, ubicato in una zona strategica per l’Italia e l’Europa. Credo che siano necessarie delle iniziative per scongiurare l’eventuale esclusione di Cagliari dal novero delle aree metropolitane. Sono infatti sicuro che le realtà siciliane e quelle del Nord alzeranno la voce e non vorrei che alla fine gli unici esclusi, perché “pocos, locos e male unidos”, fossimo proprio noi Sardi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.