Ancora una volta una strage nella quale pare ci sia lo zampino insanguinato di Al Qaeda. E mentre a Bomabay si contano le vittime, in Italia c’è ancora di cerca di mettere in galera coloro i quali hanno difeso la nazione dal pericolo terroristico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.