“Loro hanno i soldi, noi il sorriso” , avrebbe dichiarato il candidato alla carica di sindaco, Gianmario Selis durante un comizio. Cosa c’entri questa affermazione con i problemi della città nessuno lo ha spiegato. Pronunciare una simile “verità”, mentre sul palco c’è il presidente Soru, noto “nullatenente” e “buontempone”, mi sembra un po’ audace…
Forse sarebbe il caso l’onorevole di Sorso spieghi ai Cagliaritani che cosa vorrebbe fare per la nostra città, anziché avventurarsi in discorsi, che potrebbero per lui rivelarsi insidiosi, sulla povertà materiale e ricchezza di spirito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.