buoncammino

Tra due mesi ricorrerà l’anniversario della chiusura della ex Casa circondariale di Buoncammino. Mentre qualche burocrate fa di tutto per ri-occupare questo spazio, Comune e Regione non hanno mosso un solo dito per provare a restituirlo alla città di Cagliari e alla Sardegna. Nel frattempo la targa, coperta il giorno della chiusura, ha rivisto la luce.

È uno scherzo o un segnale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.