mercoledì prossimo proseguirà il dibattito in aula sul traffico e la viabilità. Si cercherà di redigere un o.d.g comune per il perseguimento di alcuni obiettivi. Ecco cosa proporremo all’attenzione dei colleghi.

Il gruppo di Alleanza Nazionale chiede che le problematiche del traffico e della viabilità, per la loro complessità, siano oggetto di una discussione ampia ed approfondita, che coinvolga le circoscrizioni e le categorie produttive.

I punti evidenziati durante la discussione del dibattito richiesto dai conss. Sabiu e più sono sicuramente degni di attenzione e possono essere la base di partenza di quel lavoro che riguarderà i piani particolareggiati

Condividiamo quelle proposte, già facenti parte sia delle dichiarazioni programmatiche del sindaco Floris che del PGTU, condizionate, però, alla realizzazione delle opere progettate dall’amministrazione comunale (parcheggi di via Roma, impianti di mobilità verticale, etc.)

Riteniamo che ci siano, però, degli interventi che possano essere compiuti immediatamente o dopo una fase di sperimentazione

PARCHEGGI

• Uniformare la disciplina dei parcheggi di superficie a pagamento APCOA e CTM;
• Far seguire, ad un’eventuale aumento delle strisce blu finalizzato al decongestionamento del traffico in centro, la concessione del secondo pass gratuito alle famiglie residenti e la creazione di zone bianche destinate ad accogliere i veicoli di chi rinuncia ad addentrarsi in pieno centro;
• Introdurre la possibilità di pagare la sosta anche tramite SMS

ZTL, ZSL e ISOLE PEDONALI

• Stabilire orari di chiusura della ZTL diversi tra mesi estivi e mesi invernali e tra inizio e fine settimana;
• Installare i varchi elettronici nelle ZTL e nelle isole pedonali. Le telecamere, infatti, permettono ai furbi di entrare prima che scatti la chiusura e trattenersi all’interno della ZTL, in quanto l’uscita non viene rilevata;
• Nel rione Villanova, sostituire la ZTL con la ZSL (Zona a Sosta Limitata);
• Consentire l’ingresso dei motocicli nelle ZTL;
• Estendere agli artigiani la cui attività si trova nelle ZTL Marina, Stampace e Villanova il beneficio concesso a quelli che operano nel rione Castello (a maggior ragione perché in quest’ultima non vi è ZTL in orari lavorativi)
• Previa consultazione delle categorie produttive e dei residenti (rappresentati dalla Circoscrizione), sperimentare già la prossima estate le isole pedonali. Ad es. chiudendo il corso Vittorio Emanuele, la via Sardegna e la via Napoli dalle 17 di un sabato all’1 della domenica, concedendo il suolo pubblico gratuito alle attività produttive per la sistemazione di tavolini ed espositori;

CICLI E MOTOCICLI

• Possibilità di ingresso dei motocicli in ZTL (vedi sopra);
• Concessione di incentivi per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita;

VIGILANZA

• Riaprire una stazione dei Vigili Urbani nel centro storico della città

CAR SHARING E CAR POOLING

Porre in essere le iniziative necessarie ad attivare anche in città un’inziativa che comincia a produrre i suoi benefici in Italia ed in Europa.

BUS

• Rivedere il percorso del bus n. 3 affinché gli abitanti di La Palma e Quartiere del Sole possano raggiungere più agevolmente il mercato di S. Elia;

ALTRI INTERVENTI

• Ripristino della circolazione nella via S. Efisio e dei parcheggi nella via S. Margherita;
• Allargare gli stalli nella piazza Palazzo, quelli vicini all’ex mercato di via Pola;
• Installare un semaforo in via Sulcis, all’altezza della Chiesa Massimiliano Kolbe;
• Realizzare la rotatoria richiesta dalla Commissione Traffico e Viabilità all’incrocio tra le vie Vespucci, S. Bartolomeo, viale Poetto e La Palma

2 pensiero su “Il nostro contributo al dibattito sul traffico e la viabilità”
  1. Finalmente qualcosa di concreto in un amministrazione asfittica! Sarò lieto di condividere con i suoi referenti circoscrizionali le battaglie per la realizzazione di quanto da Lei proposto.

  2. Ho già parlato con il collega Verza di queste proposte (anche se non parlerei di referenti, dato che Marco è stato eletto con voti tutti suoi). E spero che riusciamo a portarle avanti, al di là delle differenza politiche. Non facciamo finta di darci del Lei, dato che abbiamo passato 5 abbi in circoscrizione insieme! 🙂E in quei 5 anni su pedonalizzazioni e ZTL spesso io e te abbiamo detto le stesse cose anche se da schieramenti diversi. Per me, è ora che si passi dalle parole ai fatti. Tutti parlano di pedonalizzazioni e molti lo fanno senza crederci veramente. Distuinguiamoci per il coraggio di scegliere veramente, pondendo fine ad una politica immobilista che anche nella precedente consiliatura ha nociuto molto ai nostri quartieri. Ti ricordi quante volte ci hanno fatto incavolare quelli che dicevano: “Tanto Cagliari sarà sempre così” …?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.