“Non c’è un nesso statistico tra l’indulto e l’ondata di criminalità ma è essenziale riaffermare la certezza della pena”. Lo dichiara il presidente di Alleanza nazionale, Gianfranco Fini, sulla situazione a Napoli a margine di un comizio elettorale per le regionali del Molise.
“Bene la decisione del ministro Amato di inviare mille uomini in più – dice Fini – anche se ieri il presidente del Consiglio ha fatto una lezione di sociologia. Non c’è dubbio che se il cittadino onesto vede un delinquente arrestato, condannato e carcerato girare libero per la strada perde la fiducia nello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.