E’iniziata questa mattina la mobilitazione di Alleanza nazionale per rompere il silenzio che ha avvolto il futuro della ex Manifattura Tabacchi, da quando grazie ad una battaglia del nostro partito, è stata strappata alla cartolarizzazione statale e assegnata alla Regione Sardegna. Durante una conferenza stampa indetta dal presidente provinciale, Liori, alla presenza del senatore ed ex sindaco Mariano Delogu, abbiamo illustrato un’iniziativa che intende coinvolgere i cittadini cagliaritani: infatti non solo saranno presentati degli o.d.g. negli enti locali, dalla Regione al Comune fino alla Circoscrizione, ma verrà anche attivato un sito internet per raccogliere le proposte dei cittadini sul futuro utilizzo dell’immobile. “Non partiamo da proposte chiuse – ha affermato l’assessore alla Cultura, Giorgio Pellegrini-,ma immaginiamo un grande spazio pubblico, una sorta di forum che comprenda attività commerciali, di ristorazione, culturali e di intrattenimento sino alla semplice aggregazione: qualcosa di simile al parigino Forum les Halles”. AN intende rompere il silenzio, aprire un dibattito, ma con un punto fermo: sul futuro della Manifattura decide Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.