E’ troppo chiedere il rispetto delle regole anche ai Cinesi? Oggi a Cagliari i Carabinieri, che ringraziamo vivamente, hanno sequestrato presso un negozio gestito da un cinese dei giocattoli pericolosi, il cui puntatore laser é in grado di provocare, se usato, delle lesioni irreversibili. E’ ora di stabilire regole ferree o di applicare quelle già vigenti per contrastare la disinvoltura con cui questi signori danneggiano i commercianticon mezzi sleali (falsificazioni e contraffazioni) e rischiano di provocare danni a cose e persone, non rispettando le norme vigenti in materia di sicurezza dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.